Personal tools
Document Actions

Prevenzione tabagismo nei giovani

La Regione del Veneto è da sempre impegnata sul fronte della lotta al tabagismo e, particolare attenzione, viene posta alla prevenzione del fumo di tabacco tra i giovani.
Questo perché, oggi quanto mai, risulta essere necessaria un’azione specifica da svolgersi tempestivamente sulla base di ricerche effettuate negli ultimi anni che registrano in molti Paesi, Italia compresa, un aumento dell’abitudine al fumo tra i giovani e i giovanissimi ed, in particolare, le ragazze.
A tal riguardo, la ricerca “Health Behavior in School-aged Children” (HBSC, 2001-2002) sui comportamenti legati alla salute in ragazzi di età scolare (11-13 e 15 anni), indagine promossa dall’OMS, ha messo in evidenza che il 38,6% del campione veneto dichiara di avere provato a fumare e un dato interessante riguarda la sperimentazione che va aumentando con l’età: a quindici anni oltre il 60% dei ragazzi senza differenza di genere hanno provato a fumare una sigaretta.
L’età media della prima sigaretta si attesta intorno ai dodici anni e mezzo.
Un’indagine svolta dalla DOXA nel 2004 commissionata dall’osservatorio Fumo, Alcol e Droga ha messo in evidenza che nella fascia d’età 15-24 anni i fumatori correnti sono il 32,9% dei maschi e il 26,7% delle femmine. Confrontando i dati del 2004 con quelli dell'anno precedente si osserva un forte incremento, pari al 6%, delle fumatrici tra i 15-24 anni, mentre i fumatori maschi sono rimasti invariati.
Inoltre, dalla letteratura internazionale emerge che se le persone non iniziano a fumare durante l’adolescenza, hanno una bassa probabilità di diventare un fumatore regolare in età adulta, che esiste una forte correlazione tra l’età di iniziazione al fumo e la probabilità di diventare un forte fumatore regolare, che la dipendenza aumenta con l’età e che un alto grado di assuefazione si instaura solo dopo alcuni anni dall’iniziazione al fumo e che, quindi, prima si inizia a fumare, prima si instaura l’abitudine strutturata al fumo.
Da tali premesse, si comprende l’importanza di intervenire il più tempestivamente possibile al fine di prevenire o ritardare l’iniziazione al fumo tra i giovani ed il passaggio dalla sperimentazione al fumo abituale.
Per fronteggiare questo preoccupante fenomeno, la Regione del Veneto, si è impegnata nello sviluppo di due azioni fondamentali.
La prima riguarda l'implementazione di progetti di prevenzione in ambito scolastico presentati alle scuole primarie e secondarie di primo e secondo grado nel kit "Strategia regionale di prevenzione del fumo di tabacco nelle scuole" - quarta edizione (kit di lavoro 2006-2007).

I progetti seguiti dalla Regione Veneto:
• Smoke Free Class Competiton.
• Chi non fuma …vince.(*)
• Insider.
• Sfumiamo i dubbi.
• Progetto c'era una volta.
(*) Riguarda una campagna sociale finalizzata alla modificazione delle norme e degli atteggiamenti riguardanti il fumo di sigaretta.

We now have 10 items

 
Numbers between quotes represent the items associated to the associated to that element. Clicking the list will be showed.
Collection
Clicca sulla collezione per visualizzare
il raggruppamento contestuale dei documenti.
Publication year
Item type
  • Booklet ( 1 )
  • Course material ( 2 )
  • Document ( 5 )
  • Poster ( 1 )
  • Press release ( 1 )
Target users
  • Layman ( 2 )
  • Prevention expert ( 8 )
Aim
  • Communication ( 2 )
  • Education ( 5 )
  • Science ( 3 )
Classification CIS
Click ...
Classification EUOSHA-OSH
Click ...
Classification ATECO-NACE
Click ...